Andare ad una mostra d’arte con bambini

Portare bambini in età prescolare in un museo a vedere delle opere d’arte può essere considerata una pazzia. I bambini di quell’età hanno bisogno di fare, di toccare e di muoversi liberamente. D’altra parte sono anche naturalmente curiosi, cominciano a voler condividere le attività amate dai genitori e a parlare di quello che vedono e fanno. Si entusiasmano e sono felici di condividere le passioni dei genitori.

Cosa fare però per rendere la visita piacevole per tutti? Dalle varie letture fatte in questi giorni ho estrapolato questi sette suggerimenti che mi sembrano vitali.

1. Spiegate con tatto che non si deve toccare e le altre regole dei musei. Subito.

Con molta calma e pazienza si dovrebbe spiegare che le opere non si possono toccare perché si rovinano e poi meglio che ci sia un’indicazione fisica per far capire quanto possono avvicinarsi. Si può accendere l’attenzione sul guardare, provando ad osservare la stessa opera da più punti della sala. La stessa cosa va fatta per le altre regole del museo che è un luogo particolare con le proprie regole (camminare e non correre, non parlare a voce troppo alta, non toccare se non indicato diversamente).

2. Considerate il fattore stanchezza

Per i bambini piccoli visitare un museo è un’attività molto stancante e impegnativa. È inutile pensare di organizzare visite che durino più di 45 minuti  (ottimisticamente). Passeggino, panche, zone tranquille servono per non rendere questi 45 minuti una tortura per tutti. Una sala o anche solo un’opera vista con entusiasmo è meglio di un pomeriggio di noia o nervosismo.

3. Tenete a mente le informazioni vitali (e la mappa del museo)

Per me è sempre fondamentale sapere dove è il bar e dove sono i bagni. Una pausa da fame o da pipì improvvisa sono da considerare come eventualità altamente possibili, quindi è bene sapersi spostare velocemente verso la zona che serve.

4. Meglio prepararsi prima

È sempre meglio prepararsi prima leggendo qualche informazione sulle opere. Spiegare poi che l’artista usa la propria immaginazione quando crea i propri lavori e che loro sono liberi di usare la propria quando li osservano, può essere uno stimolo per discutere insieme delle opere senza cadere nel nozionismo (zero notizionismo nelle visite con bambini così piccoli, prego!)

5. Può essere utile portare fogli e colori

Su questo punto, consigliato praticamente da chiunque si occupi di mostre d’arte e bambini, sono un po’ scettica, almeno per quanto riguarda i bambini fino a 5/6 anni. Però portare qualche matita e uno sketchbook si può fare senza fatica, così come indagare durante la visita su un eventuale interesse nel disegnare un’opera e nel seguire la propria ispirazione improvvisa

6. Giocate!

Sto preparando le nostre carte per la visita alla mostra Dagli impressionisti a Picasso. Non è difficile, basta visitare il sito della mostra e scegliere 4/5 opere che possono catturare l’interesse. Stamparle e dopo averle bene osservate a casa, portarle alla mostra e far cercare i quadri (o i dettagli per i bambini più grandi) all’interno delle sale. Praticamente un’attività di abbinamento.

7. Lasciatevi coinvolgere

E dopo la visita una cartolina dell’opera preferita è un dolce al bar del museo aiutano a ricordare l’esperienza in modo positivo.

Bonus. E mollate le aspettative! Se c’è interesse anche solo per un’opera, è fantastico. Se c’è interesse solo per l’ambiente, è magnifico. Se non c’è interesse per niente, vuol dire che non è il momento e va bene così lo stesso.

Ovviamente i consigli sopra sono per visitare una mostra d’arte CON un bambino, se ci tenete molto a vedere VOI la mostra non hanno molto senso.

Link

www.clevelandart.org/visit/visitor-information/young-children

https://www.art.com/art-works/2014/preparing-children-art-museums

http://www.arthistorymom.com/art-appreciation/seven-tips-for-a-successful-trip-to-the-art-museum-with-kids/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...