Il cesto della natura

Se non avete posto per il tavolo della natura, sicuramente lo avrete per il cesto della natura. L’idea è la stessa: uno spazio in mettere degli elementi naturali meglio se in accordo ad un tema o ad una stagione.

Non fidatevi però delle ricette per fare il perfetto tavolo della natura che si possono trovare on line e neanche cercate di copiare i vassoi (che possono sostituire il cesto) a tema, perché il senso di questa attività è uscire di casa e cercare dei tesori.

Una gita al mare, una passeggiata nel bosco, ma anche semplicemente la quotidiana uscita di casa, possono rivelare un sacco di tesori: foglie, pigne, sassi, rametti, vetrini levigati dall’acqua, sono gli occhi dei bambini a renderli tesori.

Ed è il nostro, minimo lavoro, a renderla un’attività che prosegue a casa, basta organizzare i tesori, aggiungere una lente o dei colori e fogli per disegnarli, o tempere per colorarli e lo spazio ai bambini per poter fare queste cose e vi assicurerete ORE di attività. Io cerco sempre di unire al cesto dei libri a tema, in modo da rendere l’esperienza intensa sotto diversi livelli.

20180601_1139111315512395.jpg

Cosa serve

Tempo per guardare, cercare e raccogliere

Un contenitore per raccogliere i tesori

Rispetto per non rovinare niente mentre si cercano i tesori

Silenzio

Un cesto o un vassoio

Una lente di ingrandimento

Libri a tema

Come

Passeggiando senza fretta

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...